Passa ai contenuti principali

SiteMinder e roomMaster insieme per aumentare l’efficienza del Clew Bay Hotel

  Pubblicato in Casi di studio

Clew Bay Gallery 2

Situato nel centro di una storica città irlandese, il Clew Bay Hotel ha iniziato a lavorare con SiteMinder nel 2015.

Questa struttura di 49 camere a Westport, nella contea di Mayo, in Irlanda, ha aperto 60 anni fa. Situato sulla costa irlandese occidentale, il Clew Bay Hotel è una struttura di charme, dotata di tutti i comfort desiderabili e dove ogni camera ha la propria personalità, con dettagli curati minuziosamente.

Abbiamo parlato con Shona O’Malley, responsabile vendite e marketing presso il Clew Bay Hotel, per scoprire perché il suo team ha deciso di lavorare con una soluzione di tecnologia cloud.

Overbooking e tariffe errate

Prima di utilizzare SiteMinder, Shona si trovava quotidianamente ad affrontare molti ostacoli: “Dovevamo ridurre i nostri costi di gestione delle prenotazioni. Inserire manualmente tutte le nostre tariffe e disponibilità, nei siti di parti terze, ogni settimana, a volte anche tre volte alla settimana durante l’alta stagione, non era più sostenibile. Spesso ci trovavamo di fronte a tariffe sbagliate pubblicate online e con situazioni di overbooking da gestire. Questo ovviamente portava via a tutti moltissimo tempo.”

“Fortunatamente, il fornitore del nostro PMS ci ha consigliato SiteMinder.”

La necessità: ridurre costi e ore di lavoro

Mentre Shona e la sua squadra erano alla ricerca di un fornitore di tecnologia che aiutasse a ridurre i costi e a diminuire la quantità di dati da inserire manualmente, roomMaster, il PMS utilizzato dal Clew Bay Hotel ha consigliato a Shona di ricorrere alla tecnologia di SiteMinder, efficace e semplice da usare .

“La prima volta in cui ho sentito parlare di SiteMinder, è stato a un evento organizzato da Fáilte Ireland, durante il quale è stato presentato il suo prodotto, il Channel Manager. Dopo questa presentazione ho deciso di fare alcune ricerche sui diversi fornitori di tecnologia alberghiera. Dal momento che mi fido dell’opinione di roomMaster, che già mi aveva consigliato SiteMinder, ho contattato il responsabile dello sviluppo del business di SiteMinder in Irlanda, Jean Brophy, per ottenere maggiori informazioni.”

Jean Brophy ha offerto a Shona una dimostrazione del prodotto e, poco dopo, hanno deciso di procedere con la prova gratuita.

La soluzione: l’integrazione trasparente tra SiteMinder e roomMaster

La squadra del Clew Bay Hotel cercava una piattaforma che permettesse di aumentare la produttività e diminuire la quantità di dati da inserire manualmente.

La connessione bidirezionale tra il Channel Manager e il sistema di gestione delle proprietà ha fornito un’integrazione trasparente e una distribuzione online in tempo reale: un sogno che si è avverato per Shona e i suoi colleghi.

“Da quando l’integrazione ha avuto inizio, i nostri receptionisti sono stati finalmente liberi di dedicarsi ad attività molto più importanti rispetto all’inserimento manuale dei dati”.

“Ora possiamo gestire facilmente la nostra strategia tariffaria”.

Le pile di scartoffie sono un lontano ricordo

Per il Clew Bay Hotel le pile di scartoffie sono finalmente solo un ricordo e tutto il personale ha beneficiato della nuova gestione tariffaria e yield.

Dalla prova gratuita all’onboarding e alla formazione, ogni fase della collaborazione con SiteMinder ha superato le aspettative di Shona: “Siamo molto soddisfatti di SiteMinder; tutto ora funziona in maniera molto più efficiente. Con l’integrazione tra il Channel Manager e il nostro PMS, possiamo gestire facilmente le nostre tariffe: roomMaster le invia a SiteMinder che le pubblica su tutti i nostri canali.”

Shona è così soddisfatta della sua esperienza con SiteMinder nel suo complesso che ha consigliato la compagnia ad altre due strutture.

Thanks for sharing

Sign up to our blog and receive regular updates on the content you're into

Send this to a friend