SiteMinder lancia l’Hotel App Store

  Pubblicato il in Comunicati stampa

Da oggi le strutture ricettive avranno più scelta nel collegare i sistemi impiegati alle applicazioni progettate per ottimizzare l’esperienza degli ospiti e incrementare i profitti.

Londra, Regno Unito. – SiteMinder, la piattaforma per l’acquisizione di ospiti leader del settore alberghiero, ha appena lanciato l’Hotel App Store. Ora gli hotel di qualsiasi dimensione potranno consultare facilmente un catalogo delle migliori applicazioni a loro destinate e utilizzarle per portare l’esperienza dei propri clienti a un nuovo livello, oltre che per aumentare i profitti.

La presentazione del prodotto al World Travel Market London, celebre rassegna turistica internazionale tenuta nella capitale britannica, rappresenta una grande svolta per le strutture ricettive che riscontrano difficoltà nello stare al passo con le esigenze e i comportamenti dei clienti, entrambi in costante mutamento. Grazie a tecnologie appositamente pensate per loro, gli hotel potranno sfruttare a proprio vantaggio le nuove tendenze nel settore. Fino a oggi, tale offerta era una prerogativa dei sistemi di gestione della proprietà (PMS), risultando accessibile solo tramite specifici fornitori. Con l’Hotel App Store, SiteMinder apre un varco verso un mondo di applicazioni alberghiere, più di 100 per la precisione. Ad esempio, stiamo parlando di strumenti utili per la gestione di ricavi, recensioni, inventario, comunicazioni con gli ospiti, trasferimenti dagli aeroporti e per l’ingresso senza chiave nelle camere. Sono tutti disponibili da un’unica interfaccia e accessibili sia tramite oltre 80 PMS, sia direttamente dal channel manager targato SiteMinder.

Tra le applicazioni a disposizione troviamo Cendyn, TrustYou, OpenKey, Welcome Pickups, For-Sight, upgrade2 e Oaky. Quest’ultima ha già trovato il favore di Muthu Hotels & Resorts: il gruppo alberghiero tra i leader in Europa, nonché uno tra i primi utenti dell’Hotel App Store, utilizza l’applicazione per facilitare l’upselling a specifici segmenti di ospiti prima del loro arrivo in hotel. Nuno Sacramento, responsabile dell’e-commerce all’interno della catena, ha potuto così conseguire un incremento dei ricavi e delle tariffe medie giornaliere.

Sacramento sostiene che: “A volte esistono soluzioni pronte all’utilizzo che risultano difficili da reperire oppure che non sono state ancora prese in considerazione. L’Hotel App Store rappresenta una grande opportunità per trovarle. È una piattaforma affidabile per usufruire di tecnologie utili che, altrimenti, richiederebbero un enorme dispendio di risorse in integrazione e sviluppo”.

L’Hotel App Store di SiteMinder è dotato di tecnologie intelligenti che, in base al profilo e alla cronologia di utilizzo degli utenti, consiglia loro solo applicazioni realmente utili. Il 2018 è stato un anno importante per SiteMinder, durante il quale la società australiana ha visto il proprio fatturato superare i 25 milioni di euro. Ora la piattaforma, a cui si affidano ben 35.000 strutture ricettive, è pronta a concludere il 2019 aprendo un nuovo capitolo all’insegna della tecnologia. Il catalogo di applicazioni entra a far parte di un’offerta che vede la collaborazione con oltre 800 canali di prenotazione e PMS, dando un’ulteriore marcia in più a quello che è il più grande ecosistema attualmente a disposizione per gli hotel in tutto il mondo.

Restando in tema di connettività, l’Hotel App Store arriva diciotto mesi dopo il lancio di SiteMinder Exchange, una soluzione che consente lo scambio di informazioni relative agli ospiti tra gli incaricati allo sviluppo di software per applicazioni alberghiere e gli editori di soluzioni per dati inerenti agli hotel, costruendo un ponte tra i sistemi utilizzati da ambedue le parti. In aggiunta ai numerosi PMS e al channel manager targato SiteMinder, tutti gli hotel che si affidano a un editore collegato a SiteMinder Exchange potranno accedere anche all’intero catalogo di applicazioni presenti sull’Hotel App Store.

“Da sempre l’obiettivo di SiteMinder è quello di offrire agli hotel una tecnologia che faccia davvero la differenza. L’Hotel App Store ne è la prova. Negli anni abbiamo assistito al lancio di numerose soluzioni che facilitano il lavoro e le operazioni quotidiane all’interno degli hotel, ma mai gli albergatori avevano avuto la facoltà di scegliere liberamente tra le opzioni a loro disposizione tramite un sistema rinomato e fidato. Gestione dei dati e accesso alle tecnologie sono due problemi che mettono a dura prova le strutture ricettive; con SiteMinder Exchange abbiamo risolto il primo, mentre l’Hotel App Store renderà il secondo un ricordo lontano”, dichiara Dai Williams, Chief Growth Officer di SiteMinder.

Contatto ufficio stampa
Rocio Herraiz
+44 7473323533
media@siteminder.com

Chi è SiteMinder
In un mondo di opzioni fatto su misura per i viaggiatori più curiosi, SiteMinder accompagna gli albergatori alla conquista di territori inesplorati sfruttando il potere della tecnologia. Le soluzioni semplici, intelligenti e all’avanguardia di SiteMinder, la piattaforma per acquisizione di ospiti leader del settore alberghiero, potenziano la connessione tra hotel e ospiti durante tutte le fasi del percorso di prenotazione. Oltre 35.000 hotel in 160 Paesi hanno deciso di affidarsi a tali soluzioni, grazie alle quali ricevono mediamente più di 87 milioni di prenotazioni e generano oltre 28 miliardi di dollari in ricavi ogni anno. Per maggiori informazioni, visitare www.siteminder.com.

Thanks for sharing

Sign up to our blog and receive regular updates on the content you're into

Send this to a friend