20 cose importanti che un albergatore dovrebbe sapere per attirare prenotazioni e viaggiatori business

  Pubblicato in Distribuzione

20 Tips to Attract The Business Traveller To Your Hotel

I viaggiatori business sono un mercato attivo tutto l’anno. Diversamente dal mercato leisure, il mercato di chi viaggia per lavoro non conosce bassa stagione, quindi se gli albergatori si concentrano a incentivare le prenotazioni e la fidelizzazione, possono garantire ricavi costanti alla loro struttura.

Un altro aspetto positivo degli individui o dei gruppi business è che è spesso più semplice identificare e soddisfare le loro necessità, perché viaggiano per finalità molto definite e specifiche e per un tempo di soggiorno preciso.

Tuttavia, ciò non vuol dire che raggiungere questo tipo di ospiti sia semplice.

Prima di procedere a una prenotazione, gli ospiti business considerano molte variabili, tutte basate sull’efficienza, la convenienza e la qualità del tuo hotel.

Una rapporto di Euromonitor International mette in luce il carattere mutevole dei viaggi di lavoro. L’ascesa dell’automazione e delle nuove tecnologie sta cambiando il settore e, di conseguenza, le necessità dei viaggiatori business. Il settore dei viaggi e del turismo rappresenta il 9% dei lavori in tutto il mondo. Tuttavia, alcuni di questi vengono rimpiazzati dalla tecnologia.

La ricerca e lo sviluppo specifici che il tuo hotel intraprende determinano il tuo successo nell’attirare un mercato redditizio e a lungo termine nel settore corporate.

Ecco le 20 cose che un albergatore dovrebbe sapere per attirare viaggiatori business: 

  1. Dai la priorità alla personalizzazione

    I viaggiatori business sono sempre più eterogenei in termini di nazionalità, età e genere. La crescita della popolazione e la modernizzazione proseguono in modo spedito, traducendosi in un mercato business che non è composto solo da uomini maturi. Gli hotel devono dare la priorità a servizi personalizzati per soddisfare tutte le tipologie di viaggiatore corporate esistenti nel mercato.

  2. Non è necessario essere un marchio corporate

    Non è necessario essere un marchio corporate per attirare i viaggiatori business. Se sei un marchio leisure, ma sei in grado di offrire soluzioni per i viaggiatori business, dovresti puntare su questo. Alcuni hotel lo fanno già e hanno aumentato le probabilità di occupazione del 100%.

  3. I servizi in tempo reale sono molto importanti

    Adotta servizi in tempo reale e una maggiore integrazione. I viaggiatori business vogliono che tutto, dalla prenotazione al soggiorno, si svolga nel modo più rapido e semplice. Incorpora le migliori integrazioni del motore di prenotazione e del PMS disponibili per rendere le prenotazioni agili e veloci.

  4. I servizi automatizzati si traducono in dati migliori sugli ospiti…

    Un livello maggiore di servizi automatizzati fornisce una maggiore possibilità di raccogliere più dati sulle preferenze dei clienti. Raccogli più dati sui tuoi ospiti.

  5. …e rapporti più stretti con i clienti

    Puoi sfruttare i dati per offrire personalizzazioni ad hoc e sviluppare un rapporto più stretto tra marchio e cliente. Chi controlla i dati, controlla anche il rapporto con il cliente.

  6. Amplia il tuo programma fedeltà

    I programmi fedeltà sono ancora un benefit fondamentale in un hotel per i viaggiatori business. È importante non limitare eccessivamente le modalità di accumulo e riscossione dei premi, altrimenti rischiano di perdere di attrattiva.

  7. I viaggiatori business amano usare le app degli hotel

    Devi offrire un’assistenza adeguata su dispositivi e app dei viaggiatori. Se il tuo hotel non ha una app che i clienti possono usare per organizzare il loro viaggio, controllare le loro informazioni o richiedere assistenza, è arrivato il momento di pensare di svilupparne una.

  8. Concentrati sulle prenotazioni dirette, con il maggiore interesse delle aziende dovuto alla sharing economy

    Dai la priorità alle prenotazioni dirette. Ottimizzare il proprio sito Internet, il motore di ricerca e la SEO offre maggiori probabilità di attirare più prenotazioni dirette. È un aspetto importante, considerando che i siti di terzi che usi vivranno un declino con l’avvento della sharing economy.

  9. Usa gli itinerari dei viaggiatori business per servizi personali

    Il numero degli smartphone supera già quello della popolazione mondiale e i viaggiatori business, soprattutto, dipendono molto dai loro dispositivi mobili. Il 64% controlla l’itinerario di viaggio dal proprio dispositivo. Bisogna quindi interagire con loro a un livello personale.

  10.  Inizia ADESSO a pianificare il tuo futuro tecnologico

    Il futuro è già qui. Con l’avanzare di tecnologie come il robot concierge e la realtà virtuale, i viaggiatori business si aspettano di trovare le tecnologie più avanzate negli hotel. Gli hotel devono quindi valutare quali sono le tecnologie emergenti di cui hanno bisogno.

  11. Usa la tecnologia per aumentare i ricavi dei servizi in loco

    I viaggiatori corporate a volte non hanno tempo di occuparsi della propria salute. La tecnologia può dare una mano grazie a sistemi come i letti connessi che misurano la frequenza cardiaca del cliente, l’umore e i livelli di energia. Oltre a questo, gli hotel possono offrire altri servizi utili come palestre, spa, massaggi o yoga.

  12. Punta in alto. Mira all’azienda intera, piuttosto che al singolo viaggiatore

    Cerca di sviluppare un rapporto con tutta l’azienda, invece del singolo viaggiatore business. Strumenti come il sistema di distribuzione globale aiutano a facilitare l’acquisizione di viaggiatori corporate. Se un’azienda ha impegni frequenti nella tua zona, puoi prendere in considerazione l’idea di aprire un account corporate e costruire un programma fedeltà specifico. È importante essere flessibili in questo campo, perché alcune aziende preferiscono pagare direttamente, mentre altre fanno pagare il proprio dipendente per poi rimborsare successivamente.

  13. Offri servizi agli ospiti corporate attraverso e-mail mirate

    Le e-mail mirate sono molto efficaci. E-mail generiche, con promozioni che possono andare bene a un ospite leisure, non hanno la stessa utilità per i viaggiatori business. È molto più utile chiedere loro se hanno bisogno di una sala riunioni, di una navetta per l’aeroporto o di una prenotazione al ristorante.

  14. Velocità…in tutto

    La velocità è fondamentale. La soddisfazione di un viaggiatore business dipende dalla velocità con cui può completare le operazioni all’hotel, tra cui check-in/check-out, servizio al ristorante/bar o attesa per il transfer.

  15. Pensa alla fitta agenda dei viaggiatori business

    Gli ospiti corporate hanno bisogno di flessibilità. Alcuni hotel applicano una tariffa per poter fare il check-in e il check-out a orari flessibili, mentre altri offrono questa possibilità gratuitamente. In entrambi i casi, si tratta di una buona idea perché i viaggiatori business hanno orari di viaggio diversi e possono aver bisogno di stare di più in hotel.

  16. Aggiungi una pagina sui servizi business sul tuo sito Internet

    Gli spazi di lavoro ben attrezzati sono fondamentali, così come le prese di corrente, i tavoli, le stampanti e altri servizi. Può essere utile anche aggiungere una pagina “Servizi business” sul proprio sito Internet.

  17. Semplifica la vita delle aziende. Anche dopo il soggiorno

    Fatture dettagliate. Avere un elenco delle spese semplificherebbe la vita sia dei singoli clienti che delle aziende.

  18. Usa la pubblicità per aumentare l’occupazione infrasettimanale

    Inserisci annunci pubblicitari mirati sui siti internet di agenzie di viaggio online per incrementare le prenotazioni nei periodi più inattivi come a metà settimana. Scopri di più sulle prenotazioni infrasettimanali qui.

  19. Includi i termini di ricerca del mercato dei viaggiatori business nella tua SEO

    Ottimizza i contenuti sul tuo sito web con i termini di ricerca utilizzati dai viaggiatori corporate. Sono disponibili tanti consigli sulle migliori pratiche delle parole chiave, tra cui la nostra guida gratuita alla SEO per hotel.

  20. Ricorda che gli ospiti business sono un mercato dentro il mercato

    Fai una ricerca dei vari mercati. I tuoi ospiti sono viaggiatori business cinesi o americani? La tua strategia dipende da questo.

Send this to a friend